INTRO

questo blog nasce da un fremito. Dopo avere assunto stramonio all'angolo di una via montuosa ho avuto visioni dell'anno 4441. A quell'epoca era stato riassunto il calendario Maya, che inizia da una data mitica 5 Ahua 8 Cumhu e giunge fino alla fine del Mondo. Su un planetoide burocraticamente parte del Coordinamento interdipartimentale delle 15 galassie veniva sperimentata la possibilita di ibernazione attraverso le modifiche determinate dal protocollo Hymen Gottuso. Il planetoide si chiama Rorschach Phenoid in omaggio ad una possibilità. La squadra ibernata era formata da individui sceltissimi e categorizzati 10 bis per qualità fisiche intellettuali ed arroganza. questa squadra era costantemente monitorata da un manipolo altrettanto selezionata da tecnici ad altissima preparazione et curriculums che lo metterebbero in culo persino a Dio. l'ultima ruota del carro era un certo Frankie Flowers che si occupava di rinfrescare i terminali,togliere le muffe biorganiche, svuotare le latrine chimiche. Un bel giorno del 4441 la scoreggia di una supernova inclina il piano sulla mappa cosmica di Rorschach Phenoid. Ne segue un casino: Tutti i tecnici schiattano ma,miracolosamente, l'impianto di conservazione dei palloni gonfiati ibernati rimane inalterato. L'unico sopravvissuto del personale tecnico e paratecnico è,ancora miracolosamente, Frankie Flowers. Questa è la storia del suo riscatto e della sua vendetta.

N.B.il contenuto della narrazione è ovviamente alla rovescia e parte dalla fine come la scrittura maya. si prega di seguire i links per spupazzarsi tutto il trip. Grazie.


mercoledì 28 marzo 2012

Fascia Lemme 319. Anno 4441. Funzione d'Onda

Mi riavvicinai al campo dei Cancer Foyer ciondolando come un fossile disegnato e sudando copiosamente nella mia nuova tenuta in pelle/ Gli altri erano sospettosi/ mi chiesero che fine avevano fatto Charged Charley The Child Molester Pisstaker e Mob Stirrer/ gli dissi che si stavano masturbando con ogni più piccola spuntone che superasse la superficie a scomparsa della Caverna poi cominciai a colare anch'Io/ Presentì l'ostilità e allora gridai forte "se c'è qualcuno che ha intenzione di mandarmi a fare in culo è meglio che si faccia avanti"/ ma era una farsa perchè stavo barcollando vistosamente avevo sottovalutato che la tenuta aderentissima non lasciava traspirare i pori/ "guarda sta diventando blu" notò uno dei teppisti/ non avevo uno specchio ma ero pronto a incazzarmi/ Questa volta abbassai il tono di voce e raccolsi le ultime forze contando sul carisma che spargeva la mia nuova pelle "Maledetti pezzenti non avete avuto un Messia e ora ne rifiutate uno in questa maniera oscena dovrebbero appendervi ai rami più secchi avvolgervi con garze impregnate di Neurofeuer e accendervi così vi carbonizzereste in modo assolutamente lento e avreste il tempo di riflettere"/ la frase parve avere la sua ricaduta perchè l'auditorio ne rimase ammutolito/ un membro del gruppo un certo Twink si alzò e mi offrì della Coal Melt rinforzata/ bevvi tutto d'un sorso e cominciai a stare meglio/ l'abito mi soffocava di meno e i miei muscoli iniziavano ad aderire alla seconda pelle/ Poi da dietro l'angolo fatto a V ricomparvero i tre deficienti/ Charged Charley the Child Molester era avvolto da un vapore d'ostrio Pisstaker si portava avanti strisciando e Mob Stirrer contava i passi cantando una canzone che faceva I'M GONNA SEE MY SWEET VIRGINIA/ Miracolo uno dei capi dei Cancer Foyer masticava amaro/ si rese conto che avermi affidato a quei tre tossici lo aveva posto in una posizione di debolezza/ Fece scuoiare tutti e tre e poi li lasciò al sole mettendo il loro rivestimento in conserva per tutto la procedura di essicazione e lucidatura/ Poi si avvicinò a me la bocca piegata in un'espressione bellicosa "noi non sappiamo Flowers cosa sei venuto a fare dalle nostre parti ci hai raccontato storie gonfiate e hai messo il cappello su ogni cosa potevamo pensare ti abbiamo accolto perchè continuiamo a considerarti un deviato ma questo non basta per venire qui e darci lezioni Ti abbiamo pure permesso una nuova pelle ma ora devi fare come i ramarri: ringraziare e andare fuori dai coglioni"/ Il discorso non faceva una piega/ la mia presenza aveva turbato degli equilibri basati sul fatto di Farsi continuamente/ ero troppo cerebrale/ o comunque tentavo di definire le categorie di delirio e insurrezionalismo consapevole/ era abbastanza ovvio che stessi sul cazzo a Miracolo e a quelli come Lui/ Chiesi alla folla unicamente se sapevano cosa c'era dietro Le Montagne Basse e indicai con il dito Fara Mu Uyen e oltre/ Miracolo ancora una volta si preoccupò a parlare a nome di tutti/ "C'è la decomposizione Flowers la dittatura dei numeri un gruppo chiamato Egan che ti seziona le prime volontà e ti lobotomizza l'aggressione e poi mette la tua reattività in tante piccole scatolette inoffensive: voglia il Cielo che non ne scampi e ti facciano un Culo così"/ sorridendo gli strinsi due dita e mi avviai/

Nessun commento:

Posta un commento