INTRO

questo blog nasce da un fremito. Dopo avere assunto stramonio all'angolo di una via montuosa ho avuto visioni dell'anno 4441. A quell'epoca era stato riassunto il calendario Maya, che inizia da una data mitica 5 Ahua 8 Cumhu e giunge fino alla fine del Mondo. Su un planetoide burocraticamente parte del Coordinamento interdipartimentale delle 15 galassie veniva sperimentata la possibilita di ibernazione attraverso le modifiche determinate dal protocollo Hymen Gottuso. Il planetoide si chiama Rorschach Phenoid in omaggio ad una possibilità. La squadra ibernata era formata da individui sceltissimi e categorizzati 10 bis per qualità fisiche intellettuali ed arroganza. questa squadra era costantemente monitorata da un manipolo altrettanto selezionata da tecnici ad altissima preparazione et curriculums che lo metterebbero in culo persino a Dio. l'ultima ruota del carro era un certo Frankie Flowers che si occupava di rinfrescare i terminali,togliere le muffe biorganiche, svuotare le latrine chimiche. Un bel giorno del 4441 la scoreggia di una supernova inclina il piano sulla mappa cosmica di Rorschach Phenoid. Ne segue un casino: Tutti i tecnici schiattano ma,miracolosamente, l'impianto di conservazione dei palloni gonfiati ibernati rimane inalterato. L'unico sopravvissuto del personale tecnico e paratecnico è,ancora miracolosamente, Frankie Flowers. Questa è la storia del suo riscatto e della sua vendetta.

N.B.il contenuto della narrazione è ovviamente alla rovescia e parte dalla fine come la scrittura maya. si prega di seguire i links per spupazzarsi tutto il trip. Grazie.


venerdì 16 ottobre 2009

FaScIa lEmMe 125. AnNo 4441. DiSeQuAzIoNe
mi allungai fianco ad Ecory/ fuori la finestra dava su masse benigne gassose instabili e dentro faceva un caldo puttana/attraverso l'appannamento dei miei sensi vedevo un gigantesco uccello avvicinarsi all'appartamento in monovolume artigliarlo e strapparlo via fino alla base trattenuta con la faccia di Longelan.Professore al posto del sottonido ricoperto di schizzi di merda/ Longelan urlava e gracchiava diceva lasciate che le vostre dita siano spire per i vostri cervelli fate della vostra cassa toracica una soffice cavità per accogliere la morbida novità dell'abbandono/cazzo/mi svegliai/chiesi se si poteva accendere il terminale immagini e words/Ecory bofonchiò ti romperai il cazzo/sudavo freddo/Longelan apparve e questa volta parlava di ricette o stava preparando una ricetta non si capiva bene/aveva un completo di gabardine fluo con una tramice all'occhiello e maniche larghe cosparse di plaid/stava parlando di dadini e grasso di wonker diceva di spalmarlo sulla zuppa azzurra solo dopo aver appena rosolato le 22 superfici steakroybit che andavano sotterrate prima sotto un brodino flipper che andava allestito a parte/ Drifter rideva io capivo che il tipo stava rincoglionendo tutto il Buco Del Culo Del Pianeta Madre/lo stava raggrinzendo/

sicuramente ci stanno fottendo le tracce mormorai/ho l'impressione che Longelan sappia che siamo vivi/se ha preso possesso degli edits Media vuol dire che ha sotto mano anche i decrittatori e i dissuasori/secondo Me ha già sguinzagliato gli annullatori e stanno pattugliando tutto il merdaio a scomparsa fino a Blotter/ figa dobbiamo sparpagliarci urlai/mi sembrava di sentire gli annullatori frusciare da uno shift all'altro del bordo immagini/leggeri ed orrendi avvolti di capi misurati e solitari capaci di farti schizzare le pupille dagli occhi con un solo innalzamento delle dita/sono killers legali continuai ad urlare dobbiamo esalare subito/ Anche drifter cominciò ad odorare qualcosa/tutto il block di flats in monovolume era avvolto da un silenzio frattale ed inusitato persino per gli spettri che lo popolavano/l'atmosfera era impregnata di morte e pareva di udire lo sbattere di ali cosparse di bickaroo lento/

all'oblò che dava sulla Megalopoli Inversa vidi affacciarsi un annullatore che mi faceva l'occhietto/aveva striscie di carne al posto degli zigomi e fenobarbitolo compattato che gli colava a pezzetti dalla bocca/l'occhio rosso ballonzolava dal piacere di farci esplodere gli organi interni in una microphase/ FUOOOORI devastai e mi piombai per la botola d'emergenza che portava alla Dimensione Contraddittoria/

2 commenti:

  1. Adoro analizzare Frankie :) ..ricordi quando ti ho detto che una certa scena del capitolo precedente mi ricordava le famose e infinite porte di Alice nel Paese delle Meraviglie? Ecco.. Frankie è esattamente la versione di Alice in versione fantascientifica.. poi c'è questa esilirante descrizione dell'abbigliamento di Longelan che mi fa morire "aveva un completo di gabardine fluo con una tramice all'occhiello e maniche larghe cosparse di plaid/" :) ..e adoro quando usi il termine "esalare" al posto credo, di "evacuare".. Però la descrizione più forte è quella dell'annullatore.."vidi affacciarsi un annullatore che mi faceva l'occhietto/aveva striscie di carne al posto degli zigomi e fenobarbitolo compattato che gli colava a pezzetti dalla bocca/l'occhio rosso ballonzolava dal piacere di farci esplodere.. " ..l'immagine è perfetta.. quell'essere che sembra più animali in uno con quel robotino in testa e il teschietto millepiedi sono incredibili.. :*

    RispondiElimina
  2. ogni volta mi sorprendo Io stesso a riprendere le fila di Frankie. Tu sei la mia decrittatrice sublime... :-*

    RispondiElimina